Menu
Patologie

Patologie chirurgiche e non

Le patologie chirurgiche e non che EU.N.I. tratta comunemente.

Patologie chirurgiche e non
 

Le patologie che vengono trattate comunemente nel nostro Istituto sono:

a - le patologie del sistema nervoso periferico, cioè del sistema di nervi che connette il cervello con l'apparato muscolare e ghiandolare in tutte le parti del corpo e connette all'inverso gli organi della sensibilità della cute di tutto il corpo con il cervello. Quindi tutti i nervi che si distribuscono in tutte le parti del corpo.
Il nostro intervento potrà quindi attuarsi in qualsiasi parte del corpo, ove un nervo si rimasto leso per effetto di un traumatismo, o di una compressione in un passaggio ristretto, o per causa di un tumore che crescendo lo comprima o lo infiltri.

Si può infatti avere a che fare con
- traumi,
- intrappolamenti,
- tumori.

b - le lesioni della colonna vertebrale, che possono essere sinteticamente di tipo traumatico o degenerativo: l'ernia discale, la scoliosi e la degenerazione artrosica con processi di stenosi del canale vertebrale, sono le evenienze che osserviamo più frequentemente, ma anche gravi traumatismi possono alterare profondamente la colonna vertebrale, con danni a carico delle strutture ossee e ligamentose o dei nervi.

L' ernia discale; costituisce un serio problema sociale: circa il 65% della popolazione presenta almeno un episodio di lombosciatalgia nell’arco della vita e la frequenza è massima per le persone tra i 30 e i 50 anni.

Interventi di microdiscectomia di ernia cervicale e inserimento di tasselli di carbonato di calcio.